L'AMBASCIATORE DI SERBIA INAUGURA A VICENZA LA MOSTRA "LA SERBIA E L'ITALIA, UNA STORIA DI SOLIDARIETÀ 1914-1918"

April 13, 2019

 

 

 

 

 

 

L’AMBASCIATORE DI SERBIA INAUGURA  A VICENZA LA MOSTRA “LA SERBIA E L’ITALIA, UNA STORIA DI SOLIDARIETA’ 1914 - 1918”

L’evento è stato organizzato dal Consolato Onorario di Serbia per il Veneto in collaborazione con  I.T.A.C.A., il Comune di Vicenza e la Biblioteca Bertoliana

 

E’ stata inaugurata il 13 aprile, nella prestigiosa cornice di Palazzo Cordellina, nel vicentino, la mostra fotografica e di documenti storici “La Serbia e l'Italia, una storia di solidarietà 1914-1918”, che ricorda in particolare il salvataggio del contingente serbo nei Balcani portato a termine dalla Marina Militare Italiana.

All’inaugurazione, svoltasi alla presenza dell’Ambasciatore di Serbia in Italia S.E. Goran Aleksić, hanno partecipato tra le autorità: il Console Onorario per il Veneto, Loreta Baggio, il  Sindaco di Vicenza Francesco Rucco, il consigliere comunale con delega ai gemellaggi e alle relazioni internazionali di Vicenza  e il direttore dell’Archivio di Stato Serbo da cui provengono i documenti storici esposti.

L’evento è stato aperto con un benvenuto musicale degli allievi del conservatorio di Castelfranco che per l’occasione  hanno eseguito gli inni nazionali di Serbia e Italia.

La mostra è stata realizzata grazie all’impegno del Consolato Onorario della Repubblica di Serbia per il Veneto in collaborazione con l’Associazione  I.T.A.C.A. , con il Comune di Vicenza e la Biblioteca Bertoliana.

L’esposizione raccoglie documenti sulla storia della Serbia durante la prima guerra mondiale, con particolare attenzione alle relazioni serbo-italiane (diplomatiche, culturali e militari) nel periodo dal 1914 al 1918 e il contributo della Serbia nella vittoria degli Alleati.

La sera precedente all’inaugurazione si è svolto un incontro all’insegna della collaborazione tra istituzioni serbe e italiane che ha coinvolto anche il mondo dell’imprenditoria  veneta e a cui erano presenti, tra gli altri, i rappresentanti del Conservatorio di Castelfranco Agostino Steffani, Il Console Onorario di Serbia per il Veneto, Loreta Baggio,  il Senatore Andrea Cavasin, il Sindaco di Treviso, Mario Conte e il Vice Sindaco di Castelfranco, Gianfranco Giovine , i rappresentanti di ASSOINDUSTRIA  di Treviso e Padova nonché il Presidente di I.T.A.C.A. Giorgio De Faveri e vari rappresentanti dell’Associazione che ha contribuito all’organizzazione dell’iniziativa.

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza
Post recenti
Please reload

Archivio
Please reload

Cerca per tag

I'm busy working on my blog posts. Watch this space!

Please reload

Seguici
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square